Archive for the 'I Municipi dell’abitare' Category

I MUNICIPI DELL’ABITARE

luglio 18, 2008

UNA PROPOSTA PER IL DIRITTO ALL’ABITARE A MILANO

17 luglio 2008, dalle 15.30 alle 20.00
Politecnico di Milano, Facoltà di Architettura –
Spazio Mostre Guido Nardi, via Ampere, 2

Giovedì 17 luglio , Multiplicity.lab, laboratorio di ricerca del Dipartimento di Architettura e Pianificazione del Politecnico di Milano, ha incontrato operatori del territorio, osservatori, studiosi e politici milanesi per confrontarsi sulle ragioni, i limiti, le prospettive del progetto dei “Municipi dell’abitare”, una proposta per  il recupero e il riutilizzo delle cascine comunali milanesi come nodi di un sistema di spazi dedicati all’abitare.
Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Le voci dell’emergenza casa a Milano

luglio 1, 2008

I Municipi dell’abitare
Le voci dell’emergenza casa a Milano

Alina M.
Milano, 
14 marzo 2008

  Leggi il seguito di questo post »

Le testimonianze degli operatori sul territorio

luglio 1, 2008

I Municipi dell’abitare
Le testimonianze degli operatori sul territorio

Don Massimo Mapelli
responsabile Accoglienza Casa della carità
Milano, Casa della carità
19 marzo 2008
Leggi il seguito di questo post »

Oggi, 2015: Milano Città Aperta

giugno 15, 2008

(1) Ormai ci siamo; tra poche settimane, finalmente, inaugureremo la grande Esposizione Internazionale. E siamo orgogliosi di poter affermare che Milano è ormai riconosciuta nel mondo come una tra le città più vitali d’Europa; un nodo fondamentale dei flussi finanziari e culturali globali che eccelle per innovazione, produttività e qualità della vita. Ogni settimana, migliaia di persone arrivano nella nostra città da tutto il mondo, attratte dalle opportunità, dagli stimoli e dalle condizioni di ospitalità che la città, una delle maggiori capitali d’Europa, è in grado di offrire.

Non è stato facile, ma oggi possiamo dire che Milano negli ultimi anni, pur trasformandosi e modernizzandosi sotto le spinte dei mutamenti internazionali, è riuscita a mantenere la sua identità e quell’insieme di fattori che la rendono unica: la sua storia, la sua cultura, la sua vocazione al lavoro, la sua generosità. Leggi il seguito di questo post »

Casa e cittadinanza a Milano

giugno 14, 2008

di Stefano Boeri, Maddalena Bregani, Salvatore Porcaro (1)

1. Accampamento Milano

1.1. Abitare temporaneamente

La cronaca locale di Milano, ogni giorno, ci racconta di anziani che ospitano temporaneamente studenti univesitari in cambio di piccoli lavori domestici; dell’aumento delle auto-dormitorio per i senza-casa; del mercato nero dei posti letto a rotazione per i migranti cinesi o sudamericani; della crescita di bed and breakfast e di agenzie di “affitto veloce” per “creativi”, modelle, manager e consulenti di azienda; delle baracche sorte nei vuoti della città, che vengono distrutte dalle ruspe e che poi risorgono in altri vuoti.
Mai come in questi ultimi anni, Milano è diventata una città di soste temporanee e spostamenti. Un grande territorio che migliaia di individui e di famiglie abitano per ore, periodi, fasi cicliche o intermittenti della propria vita, spesso spostando al suo interno l’ubicazione del luogo dell’abitare.
Ma soprattutto la cronaca ci parla di una temporaneità che è sempre meno l’esito di una scelta consapevole, ma piuttosto una condizione subita, per l’impossibilità di un investimento duraturo su una residenza stabile.
Leggi il seguito di questo post »